Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2010

Il Potere della Fantasia va in vacanza

Immagine
Ci vediamo in data 1 settembre 2010. Per qualche giorno mi disintossico dal computer e da internet ;-)Arrivederci a presto :-)__________________________Technorati Tag: ,,

Perdere peso: bere acqua può aiutare a dimagrire

Immagine
Un popolare consiglio dietologico dice che se si beve molta acqua si dimagrisce di più. Ultimamente si è cercato di verificare scientificamente se questa affermazione è vera.Alcuni soggetti obesi, a dieta per un periodo di tre mesi, sono stati divisi in due gruppi. In un gruppo i volontari dovevano bere due bicchieri d’acqua prima di ogni pasto, nell’altro gruppo non lo facevano. Alla fine dell’esperimento il gruppo di coloro che bevevano prima dei pasti avevano perso, in media, 5 chilogrammi in più rispetto ai “non bevitori”.Lo studio includeva sono soggetti anziani e di mezza età, ma secondo Brenda Davy, una ricercatrice esperta nutrizionista al Virginia Tech di Blacksbur, l’acqua potabile può aiutare la dieta di soggetti a qualsiasi età.Quindi, mi raccomando, beviamo acqua e manteniamoci in linea ;-)______________________Technorati Tag: ,,,,

Lego Technic: costruzione di un escavatore motorizzato

Immagine
Questo bellissimo escavatore Lego Technic (Lego 8043) è anche motorizzato ed è davvero molto bello. In questo filmato possiamo vedere il suo montaggio in step by step.Buona visione. Technorati Tag: ,

Il sistema planetario più ricco che sia mai stato scoperto

Immagine
Quanti sistemi planetari ricchi di pianeti esistono? Il nostro Sistema Solare ha più pianeti di tutti gli altri sistemi planetari finora scoperti, ma questo potrebbe essere dovuto al fatto che è difficile vedere i pianeti orbitanti attorno ad altre stelle. Però recentemente è stata fatta un’interessante scoperta: la stella (simile al Sole) HD 10180 avrebbe ben 5 pianeti e forse anche di più. In questo modo guadagnerebbe il diritto di detenere il record di sistema planetario più ricco finora scoperto.I pianeti di HD 10180 sono stati scoperti con lo spettrometro HARPS del telescopio da 3,6 metri dell’ESO a La Silla (Cile). Questo sistema planetario è diverso dal Sistema Solare, perché tutti i pianeti di HD 10180 hanno dimensioni simili a Nettuno, ma orbitano ad una distanza dalla stella centrale paragonabile a quella di Marte dal Sole.In questo video possiamo vedere una rappresentazione artistica del sistema planetario di HD 10180. In futuro ci si aspetta di poter aumentare la sensibili…

Allenamento addominali. Un video spiega come fare

Immagine
In questo filmato possiamo vedere alcuni esercizi per addominali che possono essere effettuati in soli 8 minuti. Gli esercizi possono essere eseguiti da tutti coloro che già svolgono abitualmente attività fisica, uomini o donne. Non ci sono requisiti particolari il loro svolgimento se non la conoscenza esatta dell'esecuzione dei vari esercizi che lo compongono. Technorati Tag: ,,,,,

L’enigma dei numeri primi. Video documentario

Esiste un enigma matematico che tormenta le più grandi menti del mondo da 2000 anni, un problema talmente difficile che ha gettato nello sconforto tutti coloro che hanno provato a risolverlo. Molti, alla fine, si sono arresi, alcuni ne sono stati ossessionati fino alla morte.Questo rompicapo ha avuto persino un ruolo nella vittoria degli Alleati contro la Germania Nazista. Ha contribuito in modo determinante alla nascita dei computer e ha gettato luce sul comportamento degli atomi, i mattoni di cui è fatta la materia.Oggi il mondo della finanza online dipende dall’impenetrabilità di questo enigma: se venisse decifrato potrebbe mettere in ginocchio i mercati telematici. Non sorprende dunque che sia stato messo in palio un premio di un milione di dollari per chi riuscirà a risolverlo.Cos’è questo Santo Graal della matematica?Il mistero che da secoli tiene in scacco le menti più brillanti è l’enigma dei numeri primi. E’ il più grande problema irrisolto della matematica e chi riuscirà a r…

Dart Fener come non l’avete mai visto!

Immagine
Perché Dart Fener è un cattivo così amato? Forse perché non è poi così cattivo, visto che alla fine si redime, ma anche perché lui è ciò che tutti noi, nel lato oscuro della nostra personalità, vorremmo essere… A chi non piacerebbe avere i suoi poteri in certi momenti della giornata, ad esempio quando vediamo qualcuno che salta la fila o che si comporta da arrogante e da prepotente?In ogni caso l’immagine di Dart Fener, il cattivo che ha fatto la storia della fantascienza, è stata sfruttata in vari spot pubblicitari per ottenere effetti di ilarità davvero interessanti. I seguenti filmati lo dimostrano ampiamente. __________________________________Technorati Tag: ,,,,,

Giove senza banda!

Immagine
Come avevo già mostrato nel post dal titolo “Giove perde una banda atmosferica”, il pianeta Giove ha presentato un fenomeno atmosferico su grande scala. Di solito presenta due bande scure nell’atmosfera, ben visibili anche con piccoli telescopi o con potenti binocoli. Il fenomeno dello schiarimento di una delle due bande atmosferiche si è presentato verso il mese di maggio 2010.La sera del 21 agosto 2010 ho dato un’occhiata a Giove e ho visto che presenta ancora una sola banda atmosferica, come potete notare nella foto che ho realizzato.Non si vede benissimo, anche perché la turbolenza atmosferica della serata era davvero molto intensa, ma l’unica banda rimasta è evidente. Per confronto vi mostro la foto che avevo fatto di Giove nell’estate del 2009:Ancora si vedevano le due bande atmosferiche equatoriali._____________________________________________________Technorati Tag: ,,

Banche online italiane: il decalogo della sicurezza di Webank

Immagine
Le banche online presentano svariati vantaggi, ma hanno il difetto di avere problemi di sicurezza. A tal proposito Webank, la banca online del Gruppo Bipiemme, ha messo insieme 10 brevi consigli per non incorrere in brutte sorprese quando si effettua il banking online.Nel filmato tutti i dettagli (dopo il filmato guardate anche la trascrizione del decalogo): Ecco la trascrizione dei 10 consigli che avete visto nel filmato per una più facile consultazione:1) La banca non richiede MAI informazioni personali riservate via mail o sms. Non rispondere dunque a comunicazioni ingannevoli di questo tipo.2) Tieni sempre al sicuro e in posti diversi lo user ID, la password personale e la password di secondo livello.3) Tieni il più possibile riservati anche la data di nascita, email e numero di telefono.4) Modifica frequentemente le password di accesso al tuo conto online.5) Controlla regolarmente gli estratti conto del tuo conto corrente e della carta di credito, per essere sicuro che le transazi…

Metallo incandescente che cambia colore

Immagine
Il colore di un metallo incandescente dipende dalla temperatura raggiunta. In questo filmato vediamo un filo metallico percorso da corrente che diventa incandescente. Il colore all’inizio è rosso, poi arancione, giallo, infine bianco.Quando la corrente non passa più lo schema dei colori viene ripercorso rapidamente al contrario, fino a tornare al normale colore del metallo. I colori dei metalli incandescenti non dipendono dal metallo, però ciascun metallo assume un determinato colore a temperature diverse rispetto agli altri metalli.Buona visione del filmato. Technorati Tag: ,,

Pancia piatta. 3 esercizi addominali da fare a casa

Immagine
Durante le vacanze avete mangiato davvero troppo? Non c’è problema: se non avete fatto danni enormi, cioè se non avete messo su troppa ciccia ;-), alcuni semplici esercizi addominali saranno sufficienti per arginare il problema. Gli esercizi si possono fare a casa e sono utili sia per gli uomini che per le donne.Nel filmato potete vedere come fare gli esercizi per gli addominali allo scopo di ottenere la pancia piatta o almeno avvicinarsi a questo obiettivo :-)Buona visione. Technorati Tag: ,,,,

La Luna ci protegge dalle catastrofi

Immagine
Il cratere lunare Tycho, che vediamo al centro della foto (un po’ spostato verso l’angolino destro in alto), è un cratere “giovane”. Infatti si stima che si sia formato a causa di un impatto avvenuto 108 milioni di anni fa. Tycho ha un diametro di 85 chilometri ed è stato prodotto da un asteroide di diametro simile a quello che 65 milioni di anni fa causò l’estinzione dei dinosauri.Dal numero di grandi crateri, anche recenti, che ci sono sulla Luna, possiamo dedurre che il nostro satellite è stato una sorta di scudo cosmico che ci ha evitato un gran numero di catastrofi. Molti asteroidi che sono caduti sulla superficie lunare, se la Luna non fosse esistita, sarebbero quasi certamente caduti sulla Terra: la Luna li ha intercettati escludendoli dall’influenza gravitazionale terrestre. La Luna ha avuto un effetto regolatore per quanto riguarda il numero di impatti meteoritici sulla Terra evitando a molti grandi asteroidi di produrre estinzioni di massa degli esseri viventi. Infatti un nu…

Un dettaglio della meravigliosa nebulosa pellicano

Immagine
Questo favoloso panorama celeste mostra la nebulosa catalogata come IC 5067. E’ solo una parte di una estesa nebulosa ad emissione dalla forma particolare che le ha fatto meritare il nome di “nebulosa Pellicano”. La parte fotografata ha un’estensione di circa 10 anni luce.Possiamo vedere delle complesse strutture di gas luminosi e di polveri oscure. Il tutto è mosso dalla intensa radiazione ultravioletta prodotta dalle caldissime stelle di grande massa che sono nate all’interno della nebulosa. Le stelle si formano anche all’interno delle dense zone oscure e producono strutture particolari, come quella che vediamo al centro dell’immagine. Un getto di polveri e gas indica la presenza di una protostella (una stella in fase di formazione) catalogata come Herbig-Haro 555.La nebulosa Pellicano, catalogata come IC 5070 si trova a 2000 anni luce da noi e si può vedere nella costellazione del Cigno a nord-est della luminosa stella Deneb.(clicca sull’immagine per vederla ingrandita)____________…

Puntatori laser pericolosi

Immagine
Negli ultimi tempi si fa un uso sconsiderato e pericoloso dei puntatori laser. Sono stati utilizzati addirittura per disturbare gli aerei in atterraggio e decollo negli aeroporti. Forse gettare sassi dai cavalcavia è diventato fuori moda? Adesso i pazzi e gli incoscienti sono passati ad una tecnologia più avanzata…Per quanto riguarda i puntatori laser ho trovato informazioni molto interessanti in questo post: puntatori laser fuorilegge. Si tratta di un quadro di ciò che è legalmente ammesso e di cosa non lo è.Anche io ho usato un puntatore laser, ed in particolare si trattava di un puntatore laser verde, perché molto utile per indicare le stelle e le costellazioni durante le lezioni di astronomia come a quella a cui ho partecipato alcuni giorni fa (calici di stelle 2010).Nel filmato che segue possiamo vedere un esempio di montaggio di un puntatore laser verde ad alta intensità su un telescopio astronomico. Si tratta di uno degli usi dei puntatori laser più utili che si possano pensare…

Luna 18 agosto 2010

Immagine
Ieri sera mi sono soffermato a fare qualche foto della Luna con il mio telescopio Newton da 150 mm (1000 mm di focale). Ho fatto uso di una fotocamera digitale semplicemente appoggiata all’oculare del telescopio. Le foto non sono come quelle professionali che si vedono in giro, ma non sono nemmeno bruttissime ;-)Eccole qui:Con oculare Kellner da 30 mm è visibile tutta la superficie lunare, quella illuminata ovviamente.La zona in cui sono visibili i crateri Archimedes e Plato. Oculare ortoscopico 9 mm.Zona vicina al sud lunare; in alto, nei pressi del terminatore, spicca il grande cratere Clavius. Oculare ortoscopico 9 mm._________________________Technorati Tag: ,,,,,

Newton’s Cradle: le biglie di Newton

Immagine
Newton’s Cradle, letteralmente “la culla di Newton”, di solito in italiano è noto come il pendolo di Newton o le biglie di Newton. E’ un oggetto formato da un supporto metallico e da cinque o più biglie metalliche sostenute da fili di nylon. Spesso viene venduto persino come soprammobile.Dal punto di vista scientifico e didattico è un semplice esperimento basato su due principi basilari della fisica: il principio di conservazione della quantità di moto e il principio di conservazione dell'energia, in grado di descrivere qualsiasi urto tra due o più corpi. Se proviamo a spostare una biglia e a lasciarla cadere in modo che urti quella adiacente, noteremo che soltanto la biglia che si trova all'estremità opposta subisce un rimbalzo, mentre quelle centrali restano quasi immobili. Se ripetiamo l'esperimento spostando due biglie, questa volta rimbalzeranno le due biglie opposte e così via.Combinando opportunamente lo spostamento delle biglie si possono ottenere altri curiosi eff…

Ammasso globulare M22 nel Sagittario

Immagine
L’ammasso globulareM22, visibile nella foto, contiene oltre 100000 stelle. Queste stelle si sono formate tutte insieme e sono legate dalla forza di gravità. Per questo motivo esse orbitano attorno al centro dell’ammasso e, a sua volta, l’ammasso orbita attorno al centro della Via Lattea. Si conoscono 140 ammassi globulari nella nostra Galassia che formano un alone approssimativamente sferico attorno al suo nucleo. Gli ammassi globulari sono molto “anziani”. Si stima che possano avere un’età di 13,7 miliardi di anni, paragonabile con l’età dell’Universo.M22 si può vedere, anche con piccoli binocoli, nella costellazione del Sagittario. La sua distanza da noi è di circa 10000 anni luce._______________________________Technorati Tag: ,,

Zoom di un frattale di Mandelbrot

Immagine
Questo filmato di YouTube mostra una spettacolare zoomata su un frattale di Mandelbrot. Guardandolo sembra quasi un viaggio allucinante in un universo infinito e ostile. E’ davvero incredibile che in un oggetto geometrico come un frattale possa nascondersi qualcosa di così vertiginoso e meraviglioso.Di questo filmato è possibile scaricare anche la versione HD al seguente indirizzo: http://www.hd-fractals.com/last-lights-on/ e se per caso è la colonna sonora del filmato che vi ha colpito, cercate maggiori informazioni qui: http://90watts.com/Non mi resta che dirvi: buona visione del filmato :-) Technorati Tag: ,,

Un uomo lotta contro le onde giganti!

Immagine
Di solito la mattina, per svegliarci, qualche schizzo d’acqua in faccia ce lo buttiamo… Il tizio di queste foto invece deve avere pensato che qualche schizzo d’acqua non era sufficiente per lui! E allora ha sfidato le onde della North Bondi Beach in Australia. Coraggioso, ma folle, visto che ha rischiato davvero la vita dopo essere stato ricoperto dai furiosi schizzi d’acqua. L’uomo aveva scavalcato le barre di protezione diversi metri più indietro dal bordo dello scoglio che vediamo in foto e ha avuto la fortuna di sopravvivere dopo che la zona è stata inghiottita dall'acqua.Le coste del New South Wales, sono state colpite da onde simili alzate da venti di oltre 80 chilometri orari. Sydney Harbour è stata trasformata in una zona off-limits per i traghetti dopo che l'Australian Bureau of Meteorology ha emesso avvisi di burrasche imminenti per la maggior parte della costa.Comunque vi do un consiglio: non fatelo a casa… e neanche a mare! :-)____________________________Technorati…

10 programmi gratuiti per Windows 7

Immagine
Quali sono i migliori software gratuiti per Windows 7? Di seguito ho stilato una lista di 10 software gratuiti che non possono mancare nel Windows 7 installato nel vostro computer.1)GIMP. Si tratta di un vero e proprio concorrente di Photoshop. Si tratta di un versatile software di fotoritocco dalle caratteristiche quasi professionali.2)Microsoft Security Essentials. Microsoft Security Essentials fornisce protezione in tempo reale per il PC di casa contro virus, spyware e altri software dannosi. È possibile scaricarlo gratuitamente dal sito Microsoft. Questo software è semplice da installare, facile da utilizzare ed è sempre aggiornato per garantire la protezione del PC mediante le tecnologie più recenti. È facile capire se il PC è protetto, in quanto è sufficiente verificare che l'icona sia verde. Semplice. Microsoft Security Essentials funziona in background in modo discreto ed efficace, permettendo all'utente di utilizzare il PC Windows nel modo desiderato, senza subire int…

Terremoto a Lipari: nessun ferito e nessun grave danno

Immagine
Il terremoto a Lipari è avvenuto alle ore 14:54 di oggi (16 agosto 2010) ed è stato di magnitudo 4,5 della scala Richter. L’epicentro è stato determinato a circa 7 chilometri dalla costa tra Lipari e Vulcano e a 19,1 chilometri di profondità. La scossa (sussultoria) è stata avvertita in tutte le isole Eolie. Ci sono stati momenti di panico, ma per il momento non sono stati individuati né feriti, né gravi danni. A Lipari e Vulcano sono stati segnalati smottamenti e alcune frane. Alcuni massi sono caduti da Vulcano in mare.Il sisma fa parte della normale attività sismica della zona vulcanica delle isole Eolie che è da sempre sottoposta a movimenti tettonici. Gli esperti dell’INGV assicurano che non si tratta di eventi sismici pericolosi.In ogni caso, poche ore fa, il sindaco Bruno ha emesso un'ordinanza in cui si vieta l'accesso a diverse spiagge di Lipari.___________________________________Technorati Tag: ,

Turbina eolica fai da te. Un filmato mostra le fasi della costruzione

Immagine
In questo filmato vengono mostrate le varie fasi di realizzazione di una turbina eolica fai da te. Possiamo vedere l’alternatore che è stato usato e il modo in cui è stato integrato nella meccanica della turbina eolica. E’ possibile vedere anche alcuni dettagli della realizzazione delle pale della turbina.Buona visione. Technorati Tag: ,

Nasce “solareeolico.it”, un blog dedicato all’energia solare e a quella eolica.

Immagine
Quali sono le fonti di energia rinnovabile più a portata di mano al giorno d’oggi? E’ semplice: sono l’energia solare e l’energia eolica. Si tratta delle fonti più usate finora, ma che potrebbero (e in verità dovrebbero) essere ancora più utilizzate.Ovviamente esistono altre fonti energetiche rinnovabili che sono in via di sperimentazione, ma per il momento perché non utilizzare al meglio quelle che già conosciamo bene?Il nuovo blogwww.solareeolico.it è un piccolo contributo alla divulgazione delle conoscenze sull’energia solare e sull’energia eolica. Vi si scrive di nuove tecnologie sui pannelli solari, sulle turbine eoliche, news dall’Italia e dall’estero su argomenti attinenti. Viene anche posta una particolare attenzione all’autocostruzione sia di pannelli solari che di turbine eoliche. Sì, perché al giorno d’oggi sono sempre di più coloro che, con spesa irrisoria e strumenti utilizzabili da chiunque, si costruiscono da soli pannelli solari e turbine eoliche per la propria abitazi…

Buon Ferragosto 2010 a tutti i lettori

Immagine
Spero che sia un buon Ferragosto per tutti i lettori :-) Buone vacanze a tutti. Chi è in città si goda almeno le strade straordinariamente deserte ;-)____________________Technorati Tag: ,,,

Reazione a catena: una rappresentazione della fissione nucleare

Immagine
In questo filmato possiamo vedere un “modello” da laboratorio che ci fa capire molto bene come avviene una “reazione a catena” come quella della fissione nucleare dell’Uranio 235.Buona visione del filmato. Technorati Tag: ,,

Forza di gravità: la lotta contro la gravità

Immagine
In un’estate di oltre tre secoli fa, un fisico se ne stava comodamente seduto sotto un albero di mele e all’improvviso si verificò un evento destinato a restare nella storia della scienza: una mela si staccò dall’albero e cadde ai suoi piedi.Come mai cadono le mele?Perché sono attratte dalla Terra, ovviamente, così come tutti gli altri oggetti, le persone, gli animali, gli alberi attorno a noi. In fondo la Terra è come una gigantesca calamita: attira tutto su di sé.Quello scienziato si chiamava Isaac Newton e dalla sua idea nasce una profonda rivoluzione della scienza.Nel filmato, presentato da Alberto Angela, viene trattato l’argomento della “lotta contro la gravità”. Ogni giorno noi lottiamo contro questa forza invincibile, spesso con risultati non troppo esaltanti.Buona visione del filmato. Technorati Tag: ,,,

Le strane dune sabbiose di Titano

Immagine
Perché alcune dune di sabbia su Titano (satellite del pianeta Saturno) sembrano “al contrario”? Alcune zone di Titano, si è scoperto recentemente, sono coperte da dune di sabbia, alcune delle quali hanno un aspetto molto strano.Le immagini della sonda Cassini attualmente in orbita intorno a Saturno hanno scoperto lunghe file di enormi dune di sabbia vicino all'equatore di Titano con un’altezza superiore ai 300 metri. Le ombre indicano che la forma delle dune è stata modellata dal vento che soffia da ovest. Il problema è che il vento tipico che spira nella zona equatoriale di Titano proviene da est. Una recente ipotesi che potrebbe risolvere questo enigma è che il vento sufficientemente forte da creare le dune di sabbia spira solamente durante i rari equinozi e proviene da ovest. Le immagini qui sotto mostrano una immagine radar di dune di sabbia di Titano equatoriale (nella parte superiore), confrontate con le dune di sabbia molto simili che si sono formate in Namibia sulla Terra …

Risposta immunitaria: simulazione 3D dell’azione degli anticorpi

Immagine
Questa animazione 3D mostra come fanno gli anticorpi ad impedire che gli agenti patogeni nocivi si possano attaccare alle cellule sane nel flusso sanguigno. L'animazione inizia mostrando normali globuli rossi e globuli bianchi che fluiscono attraverso il flusso sanguigno. Poi, un agente patogeno appare sullo schermo che si muove lentamente verso la sua destinazione, sulla superficie di una cellula (un globulo bianco). Le estensioni tubolari sull’agente patogeno sono proteine di superficie che aderiscono perfettamente alle corrispondenti proteine della del globulo bianco (o leucocita). Nella continuazione dell'animazione vediamo che altri numerosi agenti patogeni continuano ad attaccarsi alla superficie del globulo bianco, rendendolo inefficace. Durante la risposta del sistema immunitario, gli anticorpi a forma di Y cominciano ad attaccare l'agente patogeno. Il legame alle sue proteine di superficie vanifica i tentativi dell'agente patogeno di ancorarsi alla cellula del…

Galleggia o non galleggia? Certo che galleggia!

Immagine
Lo avevate mai immaginato che un oggetto di ferro possa galleggiare come se fosse un tappo di sughero? Noi sappiamo che un oggetto galleggia se la sua densità è minore della densità del fluido nel quale è immerso. E' per questo motivo che un bullone di ferro galleggia nel mercurio. Nel filmato possiamo vedere proprio questo curioso galleggiamento.Buona visione: Technorati Tag: ,,,

Gas ideale, agitazione termica e pressione

Immagine
Nel filmato possiamo vedere un modello al computer di un gas ideale. Le particelle sono identiche e non hanno forze di interazione fra di loro. Le collisioni reciproche e con le pareti del contenitore sono perfettamente elastiche (nell’urto non c’è perdita di energia). Una delle particelle è colorata di rosso per fare capire il tragitto casuale dovuto all’agitazione termica (la velocità cresce con la temperatura). Nel gas ideale la pressione sulle pareti del contenitore è data dalla media temporale della spinta che esercitano le particelle che urtano sulle pareti stesse.Buona visione del filmato. Technorati Tag: ,,,

Notte di San Lorenzo e stelle cadenti a Santa Venerina (CT). Ci sarò anche io con il mio binocolo.

Immagine
La Cooperativa “Aster - Gli Astrofisici Etnei” in collaborazione con l’Osservatorio Astrofisico di Catania e l’Università degli studi di Catania Vi invita a partecipare alla serata “Calici di stelle” che si terrà stasera martedì 10 Agosto 2010 presso Parco Oasi Cosentini, Linera, frazione di Santa Venerina (CT). La serata avrà inizio alle ore 21:00 e prevede: - Osservazione attraverso un telescopio e un binocolo con spiegazione degli oggetti astronomici visibili.- Osservazione delle stelle cadenti (Perseidi).- Proiezione di diapositive di argomento astronomico.La chicca è che, con il binocolo 20x80 che potete vedere nelle foto, ci sarò anche io a farvi vedere le stelle! Se abitate da queste parti accorrete numerosi :-)Technorati Tag: ,,,,,,

Una misteriosa nube stellare

Immagine
Cosa illumina la nebulosa IRAS 05437+2502? Ancora non si riesce a capire. In particolare è enigmatica la zona in alto della nebulosa, quella a forma di V rovesciata. Sembra quasi la cima di una invisibile montagna di polvere cosmica. Di solito queste nebulose dall’aspetto simile ad un fantasma nascondono una zona di formazione stellare attorniata da polvere stellare oscura.La meravigliosa foto che vediamo proviene dal Telescopio Spaziale Hubble che mostra dettagli che non erano mai stati finora notati. Una ipotesi sostiene che l’arco incandescente è stato creato da una stella massiccia che per qualche motivo ha raggiunto una velocità elevata e adesso si trova lontana dalla nebulosa.Questa meraviglia del cielo si trova nella costellazione del Toro ed ha una dimensione (apparente) di solo un diciottesimo del diametro della Luna piena.(clicca sull’immagine per vederla ingrandita)________________________________________Technorati Tag: ,,

Il video promozionale (trailer) del Potere della Fantasia

Questo è il video promozionale (trailer) di questo blog. Guardatelo perché è emozionante:



Volete sapere come l'ho fatto?Allora seguite questo link e ne potrete fare uno anche voi per il vostro sito o per il vostro blog. Basta scegliere "Create your own", aggiungere 7 parole o frasi chiave in cui il blog è primo su Google, scegliere la musica adatta di sottofondo, attendere qualche minuto e il vostro filmato è pronto. Per la realizzazione è necessario possedere un account di YouTube.

Scienza e magia vanno a braccetto

Immagine
Prima guardate il video e poi… stupitevi! Straordinario, vero?Il gas che viene messo nel contenitore trasparente è esafluoruro di Zolfo, con formula SF6, che con temperatura di 20 °C e con pressione atmosferica di 1 bar ha una densità 5,1 volte superiore a quella dell’aria. Inoltre è un gas trasparente, inodore, non è tossico e non è infiammabile. Meglio di così! :-) Perfetto per compiere una magia come quella che vediamo nel filmato. Il galleggiamento avviene proprio sulla superficie invisibile dell’esafluoruro di zolfo, che essendo molto più denso dell’aria non si disperde troppo velocemente e resta in basso. Si tratta di una interessante applicazione del principio di Archimede che resta valido anche per i gas._____________Technorati Tag: ,,,,,